L’Italia è il paese con la maggior produzione di vino nel 2018

vendemmia 2018

Si è chiusa la vendemmia 2018 in Italia, anticipando i tempi di qualche giorno considerata l’ondata di maltempo che si è riversata nelle ultime ore sul nostro paese. La Coldiretti ne ha approfittato per tirare le somme e sciorinare una serie di dati che confermano la posizione di leadership dell’Italia, a livello mondiale, in quanto a produzione di vino.

Sono stati infatti prodotti 50 milioni di ettolitri, cifra che rappresenta un aumento del 16% rispetto a quanto fatto registrare nel 2017: c’è da dire che lo scorso anno fu uno dei peggiori del dopoguerra vista l’incredibile siccità nei mesi autunnali.

Dietro l’Italia sale al secondo posto la Spagna (47 milioni di ettolitri) che supera la Francia (46 milioni). Lo stivale è primo anche per varietà di vini prodotti (504), quasi il doppio di quelle francesi (278).

Anche le esportazioni viaggiano a gonfie vele: nei primi sette mesi di questo 2018 si è registrato un ottimo +4% rispetto allo stesso periodo del 2017, anno nel quale furono raggiunti i 6 miliardi di euro in totale di fatturato nell’export.