Dagli USA arriva la dieta del brodo: si perdono 6 kg in 21 giorni

brodo

Da sempre il brodo è considerato un toccasana per diversi acciacchi fisici, legati soprattutto a raffreddore ed influenza. Le proprietà di questo alimento vanno anche oltre visto che, grazie alla presenza di verdure e proteine magre, si rigenera la flora intestinale oltre ad aiutare le attività intestinali e a perdere grassi.

Dagli Stati Uniti arriva ora la cosiddetta dieta del brodo che promette di far perdere fino a 6 kg in 21 giorni. Ci sono cinque giorni di alimentazione con dieta a basso indice glicemico e due giorni caratterizzati da una sorta di digiuno in cui il brodo è praticamente l’unico alimento.

Durante i cinque giorni con alimentazione “normale”, si comincia con una colazione con proteine, frutta e una porzione di grassi. A pranzo e a cena vanno poi assunte due porzioni di verdure oltre a una di grassi e proteine. Niente pasta, riso, biscotti, cereali o cracker, senza contare dolcificanti, formaggi, latticini, carni lavorate e patate.

Nei due giorni di digiuno vanno bevute cinque tazze di brodo con una cena leggera attorno alle 19 con un petto di pollo o salmone affumicato.